CASTELLABATE, “IL LUOGO DELL’INCANTO” PRESENTA L’ORCHESTRA DI FIATI GIOVANILE DEL CILENTO: IL 15 FEBBRAIO NELLA BASILICA PONTIFICIA

Orchestra giovanile fiati Cilento_concerto Castellabate

Continua il programma di eventi della rassegna “Castellabate il luogo dell’incanto”, organizzata dall’assessorato al turismo e alla cultura, con il concerto del 15 Febbraio alle ore 18 nella Basilica Pontificia di Castellabate dell’Orchestra di Fiati Giovanile del Cilento, diretta dai Maestri Alessandro Schiavo e Leo Capezzuto. Il repertorio affronterà diversi generi e stili, dalla musica religiosa a quella originale per banda e si concluderà con l’Inno a San Costabile, patrono di Castellabate, in occasione delle celebrazioni della festa votiva in suo onore. Inoltre ci sarà la partecipazione del Soprano Samantha Sapienza, giovane e talentuosa cantante cilentana che interpreterà, accompagnata dall’orchestra, alcune celebri arie d’opera e canzoni classiche napoletane. Centrale, inoltre, sarà il ricordo del compositore Ruggiero Leoncavallo, a 100 anni dalla sua scomparsa, cresciuto a Castellabate nei suoi primi anni di vita. In scaletta il celebre intermezzo tratto dalla sua opera più conosciuta “Pagliacci”, e in anteprima il brano “Viva l’America! (Marcia Yankee)” scritto nel 1906 per pianoforte solo, suonato per la prima volta negli USA e dedicato al presidente degli Stati Uniti in carica Theodore Roosevelt che si disse onorato di un così grande regalo. L’Orchestra di Fiati Giovanile del Cilento nasce nel 2016 ed è attualmente composta da circa 60 giovani musicisti, dai 10 ai 25 anni, provenienti da Accademie, Scuole, Associazioni musicali della provincia di Salerno, in particolare del Territorio del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano ed Alburni.
«Il programma di eventi del luogo dell’incanto si arricchisce di un’eccellenza del territorio che va valorizzata – afferma l’assessore al turismo e alla cultura, Luisa Maiuri – una realtà che in pochi anni di attività è già riconosciuta a livello nazionale, avendo organizzato svariati campus musicali e partecipato, con ottimi risultati, ad importanti concorsi musicali nazionali ed internazionali».

C.S.

Annunci

CASTELLABATE, L’ORCHESTRA MANDOLINISTICA NAPOLETANA SALUTA IL 2019 SULLE NOTE DELLA TRADIZIONE

IMAGE_FILE_151000

L’Orchestra Mandolinistica Napoletana a San Marco di Castellabate per festeggiare l’arrivo del nuovo anno con un coinvolgente concerto.
Nella Chiesa di San Marco Evangelista mercoledì 2 gennaio 2019 alle 18:30 sarà di scena la formazione dell’Orchestra Mandolinistica Napoletana, uno dei punti di riferimento per quanti amano il suono dello strumento napoletano per eccellenza.

L’Orchestra verrà accompagnata in via eccezionale da un interprete impeccabile: il tenore Pietro Quirino.

Il programma prevede una serie di brani della tradizione colta della composizione per mandolino e i classici della canzone napoletana con autori partenopei, italiani e stranieri che saranno eseguiti dalla formazione mandolinistica, con un arrangiamento inedito, dolce e melodioso. Il concerto, inserito nel programma di eventi promosso dall’assessorato al turismo e alla cultura del Comune, fa parte della Rassegna “Castellabate il luogo dell’incanto”, tutti spettacoli sono ad ingresso libero.

L’assessore al turismo e alla cultura Luisa Maiuri in merito allo spettacolo: «Il Natale nel luogo dell’incanto si sta rivelando un crescendo di emozioni, grazie soprattutto agli appuntamenti promossi da questa rassegna. Serate di musica eleganti e raffinate ma che incontrano i gusti di un pubblico variegato e che ci trasportano in un’atmosfera magica e suggestiva. Stavolta insieme all’Orchestra di mandolini avremo come ospite il tenore Pietro Quirino, apprezzato interprete di numerosi lavori teatrali e protagonista di numerosi concerti internazionali di successo».

C.S.

CASTELLABATE, L’ORCHESTRA MANDOLINISTICA NAPOLETANA SALUTA IL 2019 SULLE NOTE DELLA TRADIZIONE

Tenore Quirino orchestra Mandolinistica

L’Orchestra Mandolinistica Napoletana a San Marco di Castellabate per festeggiare l’arrivo del nuovo anno con un coinvolgente concerto.
Nella Chiesa di San Marco Evangelista mercoledì 2 gennaio 2019 alle 18:30 sarà di scena la formazione dell’Orchestra Mandolinistica Napoletana, uno dei punti di riferimento in Italia ed all’estero per quanti amano il suono dello strumento napoletano per eccellenza. L’Orchestra verrà accompagnata in via eccezionale da un interprete impeccabile: il tenore Pietro Quirino. Il programma prevede una serie di brani della tradizione colta della composizione per mandolino e i classici della canzone napoletana con autori partenopei, italiani e stranieri che saranno eseguiti dalla formazione mandolinistica, con un arrangiamento inedito, dolce e melodioso. Il concerto, inserito nel programma di eventi promosso dall’assessorato al turismo e alla cultura del Comune, fa parte della Rassegna “Castellabate il luogo dell’incanto”, tutti spettacoli sono ad ingresso libero.
L’assessore al turismo e alla cultura Luisa Maiuri in merito allo spettacolo: «Il Natale nel luogo dell’incanto si sta rivelando un crescendo di emozioni, grazie soprattutto agli appuntamenti promossi da questa rassegna. Serate di musica eleganti e raffinate ma che incontrano i gusti di un pubblico variegato e che ci trasportano in un’atmosfera magica e suggestiva. Stavolta insieme all’Orchestra di mandolini avremo come ospite il tenore Pietro Quirino, apprezzato interprete di numerosi lavori teatrali e protagonista di numerosi concerti internazionali di successo».

C.S.

Roma, Conferenza Internazionale dell’AMI: un cilentano nel Coro della Diocesi di Roma 

ROMA CORO DIOCESI
Martedì 18 Settembre presso il Pantheon a Roma si e’ tenuta la Conferenza Internazionale dell’AMI Apostolato Militare Internazionale. Si tratta di un’organizzazione riconosciuta dalla Santa Sede, nata in Spagna nel 1955 e che vede i Militari come Operatori di Pace. L’Ordinario Militare per L’Italia ha affrontato con approccio ecumenico il tema della ricerca delle radici. Il tentativo e’ quello di offrire linee guida per l’impegno del soldato sia in tempo di pace che in missione. Nel corso del concerto il Coro della Diocesi di Roma ha inneggiato l’invito ai 55 paesi presenti ed alle più alte cariche Civili e Militari per l’inno alla pace e la via dei martiri. Soli, Coro e Orchestra sono stati diretti dal M° Mons. Marco Frisina. Inoltre per l’occasione era presente anche un cilentano come corista nel Coro della Diocesi di Roma. Pacem in Terris, Chi ci separera’ dall’Amore di Cristi, forse la spada? e Preghiera Semplice tratta da San Francesco come strumento di pace sono state le sinfonie musicali che hanno incantato gli spettatori. Finale con Paradiso tratto dalla colonne sonore del Film San Filippo Neri, scritte e musicate da Mons Frisina.

REDAZIONE

CASTELLABATE, CONCERTO “OFFICINA 72 SWING ORCHESTRA”: DOMENICA 13 AGOSTO

SWING ORCHESTRA CASTELLABATE.JPG
Ritmo e divertimento con l’Orchestra Swing dell’Officina 72, una ricca serata musicale che ravviverà il centro di San Marco di Castellabate. Appuntamento alle ore 22 in Piazza Comunale con la band ideata da Luciano Tarullo e Federico Mileo e composta da ben undici elementi tra professionisti e giovani emergenti, che propone un repertorio variegato e dominato dal linguaggio jazzistico, dallo swing alla bossa nova, teso a reinterpretare i classici della tradizione americana ed italiana, da Bart Howard a Nat King Cole, da Gino Paoli a Lucio Battisti, fino ad arrivare ad omaggiare i grandi artisti della musica Pop come George Micheal ed Amy Winehouse. L’evento, ad ingresso gratuito, rientra nel cartellone di eventi estivi promossi dall’Assessorato al Turismo e alla Cultura del Comune di Castellabate.
L’associazione culturale Officina72, che si è affermata come un’innovativa e originale realtà musicale, è nata con l’intento di promuovere e incentivare i processi creativi della musica. Una realtà territoriale, fondata da Alfonso Di Biasi, che si impegna per la crescita di giovani musicisti attraverso una programmazione di laboratori, seminari e concerti tenuti da artisti provenienti da tutto il mondo che hanno in comune la passione per la musica. L’obiettivo principale del progetto si materializza nei concetti di incontro e integrazione tra esperienze di musicisti e linguaggi musicali. L’Assessore al Turismo e alla Cultura Luisa Maiuri in merito alla serata: «Il secondo imperdibile appuntamento con la buona musica tenuto a San Marco, che arricchisce la nostra estate costellata di eventi pronti ad animare tutte le frazioni del nostro comune».

C.S.

Agropoli, Venerdì 23 Dicembre in programma il Concerto per la Pace

15542264_10210573260361315_7350683489231308255_n.jpg
E’ in programma Venerdì 23 Dicembre alle ore 21.00 presso il cineteatro Eduardo De Filippo di Agropoli il Concerto per la Pace che quest’anno giunge alla sua XV edizione. Nel corso della serata si esibirà l’Orchestra Filarmonica di Kiev diretta dal Maestro Raffaele Iannicelli. Saranno presenti il tenore Ennio Capece, il Mezzo Soprano Sabrina Lamberti e le danzatrici performer Michela Chirico e Luisana Vinci. A condurre l’evento sarà Paola Verrazzo.

REDAZIONE

AGROPOLI – 1° MASTERCLASS DI COMPOSIZIONE VOCALE- CORALE & DIREZIONE PER ORCHESTRA

1932301_445005058963518_1237513842_n

L’ Associazione MusicAgropoli con il Patrocinio del Comune di Agropoli e in collaborazione con L’associazione musicale “DIABOLUS IN MUSICA” PRESENTANO 1° MASTERCLASS DI COMPOSIZIONE VOCALE- CORALE & DIREZIONE PER ORCHESTRA DI FIATI CITTA’ di AGROPOLI Con la partecipazione del GRAN CONCERTO BANDISTICO CITTA’ DI AGROPOLI DOCENTI DEL CORSO: M° COLOMBA CAPRIGLIONE Conservatorio di Frosinone M° PAOLO ADDESSO Conservatorio di Napoli Direzione Artistica: M° Nicola Pellegrino docente di clarinetto presso i corsi ad indirizzo musicale e direttore del Gran Concerto bandistico “Città di Agropoli” 28-29-30 marzo AGROPOLI (SA) Il presente corso vuole rivolgersi a chi è già in possesso di conoscenze tecnico – pratiche e voglia perfezionarle, ma anche agli appassionati che desiderino intraprendere un percorso di approfondimento. Proprio per questo si può intendere come una formazione più completa ed accurata, arricchisca in maniera esponenziale le possibilità interpretative di un Direttore, come di uno strumentista o di un semplice appassionato. In questo corso sarà svolto un piano di lavoro comprendente i caratteri fondamentali sulle principali tecniche della Composizione vocale – corale e sulla Direzione d’Orchestra di Fiati attraverso la concertazione e la gestualità con la collaborazione del Gran Concerto Bandistico Città di Agropoli oramai una grande realtà del panorama musicale del sud Italia. Continua a leggere