Camerota, strada chiusa: sindaco ottiene in tempi record il ripristino della postazione del 118

 

118 camerota

A seguito della chiusura della strada provinciale 66, meglio nota come ‘Ciglioto’, che collega la frazione Licusati del Comune di Camerota con la strada regionale 562 ‘Mingardina’, il sindaco di Camerota, Mario Salvatore Scarpitta, ha chiesto il ripristino della postazione del 118 ubicata sul porto Turistico di Marina di Camerota.

«A causa della frana che ha causato la chiusura della provinciale 66, i tempi di assistenza e di pronto soccorso si allungano notevolmente con maggiore pericolo per l’incolumità e la salute degli abitanti del Comune di Camerota», ha dichiarato il sindaco Scarpitta.

In tempi record l’Amministrazione Comunale ha ottenuto il ripristino del servizio del 118 almeno fin quando la provinciale 66 non sarà riaperta. «A nome di tutta l’Amministrazione, il sindaco ringrazia il dottor Di Fluri, il dottor Montello e il dottor Violante per aver concesso l’autorizzazione e per il grande senso di responsabilità dimostrato» ha concluso Scarpitta.

C.S.

San Mauro La Bruca, al via i lavori di ripristino della Strada Statale Provinciale S.R. ex S.S. 447

18387078_10211617995439484_304584024_n.jpg

Domani Mercoledì 10 Maggio alle ore 12.00 è previsto l’inizio dei lavori di ripristino della Strada Statale di competenza  Proovinciale S.R. ex S.S. 447, un tratto di strada interessato da movimento franoso tra San Mauro e San Nicola. Nel corso dell’incontro saranno presenti il Consiglio Regionale, il Consiglio Provinciale e diversi Amministratori Locali. Infine seguirà un pranzo offerto dal Sindaco Francesco Scarabino in Piazza Chiesa a San Mauro La Bruca.

REDAZIONE

Sp 430 “Cilentana”, Pierro: “Trasmessi atti per gara affidamento dei lavori di messa in sicurezza”

14102013_frana-cilento-sp-430_03

La Provincia di Salerno ha trasmesso con la massima tempestività, al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti – Provveditorato Interregionale alle Opere Pubbliche per la Campania ed il Molise- tutti gli atti tecnici ed amministrativi necessari per l’attivazione della procedura di gara per l’affidamento dei “Lavori di ripristino e messa in sicurezza del tratto della S.P. 430 al km 109+500, compreso tra le uscite di Agropoli Sud e Prignano Cilento nel Comune di Agropoli- interventi urgenti di protezione civile”. Ad annunciarlo è l’assessore provinciale ai Lavori Pubblici Attilio Pierro. “E’ necessario- dichiara l’assessore Pierro- intervenire con la massima urgenza, al fine di ripristinare e mettere in sicurezza i versanti e le aree di frana, nonché il tratto della strada provinciale 430 danneggiata da fenomeni di grave dissesto idrogeologico. Il progetto che viene posto in gara è relativo al rilevato stradale franato in località Prignano”. “Il Settore Lavori Pubblici della Provincia- continua- sta operando, inoltre, con celerità e professionalità per ripristinare il viadotto poco distante, che ha subito un danno strutturale a causa della frana generalizzata che ha interessato l’intera area attraversata dalla Sp 430 “Cilentana”.