Agropoli, il 2 Maggio uno spettacolo di beneficenza per l’acquisto di una colonnina defibrillatore 

AGROPOLI SPETTACOLO DI BENEFICENZA
“Suoni dal Cuore – artisti uniti solidali” è il titolo dello spettacolo di beneficenza gratuito previsto per il prossimo Mercoledì 2 Maggio 2018 alle ore 20.00 presso il cineteatro Eduardo De Filippo di Agropoli. L’evento è patrocinato dal comune agropolese in collaborazione con la Croce Rossa Italiana – Comitato Agropoli e del Cilento. L’intento è raccogliere fondi per l’acquisto di una colonnina defibrillatore da installare al centro della città di Agropoli. Per l’occasione si riuniranno musicisti, cantanti, cabarettisti e ballerini non solo di Agropoli ma anche del Cilento che si esibiranno durante il concerto.

REDAZIONE

Uno spettacolo su due ruote in giro per la Campania e l’Italia

Logo

Un evento unico nel suo genere, che coinvolgerà l’Italia da nord a sud. Ma tutto nasce in Campania, per la precisione in provincia di Salerno e da un’idea della nota attrice di origine battipagliese Nancy Mastia (potete seguirla sulla pagina ufficiale Facebook Nancy Mastia personaggio pubblico) conosciuta dal grande pubblico per aver, tra le altre cose, collaborato al teatro con il grande Giancarlo Giannini ed in tv con Paolo Bonolis. Il format si chiama “Truck Event” e sarà un grande palcoscenico su ruote che viaggerà in lungo e largo per la penisola e sul quale potranno esibirsi i migliori talenti nazionali: musicisti, attori e cabarettisti che avranno così la possibilità di mettersi in mostra e chissà conquistare l’attenzione del panorama nazionale. La 1° stagione prenderà il via a Salerno nel mese di luglio (qualche settimana prima spazio alla conferenza stampa di presentazione) e durerà fino a febbraio 2019, momento nel quale si svolgerà l’atto conclusivo nel corso della kermesse Sanremo. Il “Truck Event” è una motrice capace di diventare un palcoscenico di 11.50 mt comprensivo di tutti i comfort (solo per citarne alcuni: copertura, impianto audio, maxi schermo e camerini) ed è stato progettato dal dottor Romeo Di Muoio.

C.S.

Agropoli, Annullamento spettacolo presso CineTeatro Eduardo De Filippo

cineteatro-agropoli

La Corvino Produzioni ha comunicato la cancellazione della replica di “O patria mia… Leopardi e l’Italia”, spettacolo che vede come autore e protagonista il giornalista Corrado Augias, prevista al Cineteatro Eduardo De Filippo di Agropoli per giovedì 18 gennaio.

Lo spettacolo, per motivi di salute del protagonista Corrado Augias, è rinviato a data da destinarsi.

“Sono molto dispiaciuto per l’indisposizione del prof. Corrado Augias, una delle poche pietre miliari della cultura gentile italiana. Mi auguro che possa riprendersi presto; certamente per vederlo ad Agropoli, ma, anzitutto, per continuare nella sua instancabile missione culturale su tutto il territorio nazionale attraverso la tv e il teatro. Contiamo di recuperare lo spettacolo “O Patria mia, Leopardi e l’Italia” in coda alla rassegna di “Teatro civile”, che avrà inizio mercoledì 28 febbraio p.v. con Simone Cristicchi, neo-direttore del Teatro Stabile delle Marche, in scena con “Il secondo figlio di Dio”, dichiara Pierluigi Iorio, direttore organizzativo e artistico del Teatro Eduardo De Filippo di Agropoli.

C.S.

Sala Consilina, “Io sono Libero” in scena Venerdì 12 Gennaio

 

LETTA SALA CONSILINA SPETTACOLO IO SONO LIBERO

Seconda compagnia in concorso, a Sala Consilina, nell’ambito della rassegna nazionale “Teatro in
Sala”.
Venerdì 12 gennaio, con inizio alle ore 21:00, presso il teatro comunale “Mario Scarpetta”, il
“Gruppo Teatrale C.L.A.E.T.”, proveniente da Palombina Nuova in provincia di Ancona, metterà in
scena “Io sono” libero adattamento della compagnia dal testo “Oh Dio mio!”, della israeliana Anat
Gov, per la regia di Diego Ciarloni.
L’autrice Anat Gov è tra le più acclamate drammaturghe israeliane e portò in scena il testo nel 2010
a Tel Aviv.
“Io sono”, il libero adattamento del “Gruppo Teatrale C.L.A.E.T. è un atto unico che si presta a
tante riflessioni sul senso della vita in relazione alla fede, sul rapporto tra creature e Creatore.
La messinscena si segnala per i piacevoli dialoghi caratterizzati da una comicità ebraica e venata di
humour yiddish.
La vicenda si svolge presso lo studio di una psicanalista, dove si presenta il signor D., che si
scoprirà essere Dio che si sottopone ad una seduta di analisi…
Prima dello spettacolo “Io sono”, “Teatro in Sala” ospiterà il musicista Andrea Santarsiere di Sala
Consilina, un talento che ormai si esibisce sui palcoscenici di tutta Europa e che sta per partire in
tournée con l’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia.

C.S.

CAPACCIO PAESTUM, PREMIO “ANIELLO DE VITA” E LO SPETTACOLO “AMBARABÀ CICÌ COCCÒ LA MIA VITA SUL COMÒ” CON VERONICA MAZZA

Il premio “Aniello De Vita”, dedicato al medico cantore del Cilento e ideato da Carlo Sacchi, approda nella Città dei Templi. Il premio sarà seguito da uno spettacolo di cabaret e musica “Ambarabà Cicì Coccò la mia vita sul comò” con Veronica Mazza e con la supervisione artistica di Eduardo Tartaglia. L’intero evento, che chiude ufficialmente il cartellone del “Natale dei Talenti”, si svolgerà venerdì 12 gennaio 2018, alle 21.15, presso il salone teatrale dell’Hotel Ariston, a Paestum.

Il premio “Aniello De Vita” sarà assegnato ai quattro cilentani che si sono distinti nella loro professione e vuole rappresentare anche un incentivo a professionalizzare la cultura dello spettacolo nei settori della danza e del teatro. Come già accaduto nelle precedenti edizioni, anche quest’anno, i quattro riconoscimenti saranno consegnati a personalità che hanno contribuito, nei rispettivi campi d’azione, a portare in alto il nome del Cilento. Dopo la consegna dei premi, come di consuetudine, tutti i partecipanti potranno ascoltare e cantare l’inno cilentano “So’ nato a lu Ciliento e me ne vanto” di Aniello De Vita.

Dopo il premio, invece, spazio al cabaret e alla musica con lo spettacolo “Ambarabà Cicì Coccò la mia vita sul comò”, scritto, diretto e interpretato da Veronica Mazza con la supervisione artistica di Eduardo Tartaglia.

Lo spettacolo è una divertentissima cavalcata di energia nel mondo delle nevrosi femminili, un omaggio a tutte le donne e alla loro capacità di rimanere ” verticali “ e di resistere a tutte le provocazioni di questa società, senza però nascondere le insidie e le contraddizioni che si annidano nelle esigenze e nelle ambizioni di ogni donna che vuole definirsi “moderna”.

In scena a supportare l’irresistibile talento e la verve comica di una grande mattatrice come Veronica Mazza ci sono sette musicisti della Swing Band “Spaghetti Brothers” e la sensualità tutta brasiliana della cantante Italia Vogna.

C.S.

Vallo della Lucania, la Compagnia Teatrale Eureka presenta “Tutti pazzi per il letto”

 

LETTA VALLO DELLA LUCANIA EUREKA
La Compagnia Teatrale Eureka di Catona di Ascea presenta “Tutti pazzi per il letto” regia di Gaetano Amato. L’evento è in programma Domenica 10 Dicembre alle ore 18.00 presso il teatro “Leo De Berardinis” a Vallo della Lucania. L’ingresso è gratuito.

REDAZIONE

Castellabate, La Compagnia Teatrale ActorSUD replica “A scatola chiusa”

LOCANDINA ACTOR SUD.jpg

La Compagnia Teatrale ActorSUD replica “A scatola chiusa” di George Feydeau. L’evento, organizzato dalla rispettiva compagnia con il patrocinio del comune di Castellabate unitamente alla Federazione Italiana Teatro Amatori, è in programma questa sera Giovedì 10 Agosto alle ore 21.00 presso la zona portuale di San Marco di Castellabate. Protagonisti dello spettacolo Sabrina Postiglione, Antonella Vitale, Luigi Sperazna, Francesca Perrotti, Camilla Esposito, Carlo Mileo, Vittoria Passaro, Vincenzo Durazzo, Antonio Pinto, Angela Manganiello. Regia e adattamento di Raffaele Speranza. Musiche a cura del M°Federico Mileo. Scenografie di Antonio Pinto e Registrazioni audio de Il Russo.
LANCIO: Questa sera la Compagnia Teatrale ActorSUD replica “A scatola chiusa” di George Feydeau. L’evento si terrà alle ore 21.00 presso la zona portuale di San Marco di Castellabate.

REDAZIONE

Vallo della Lucania, Sabato 20 Maggio in scena Toni Servillo per uno spettacolo di beneficenza

18575247_10211689374383913_1256467071_o.jpg

Sabato 20 Maggio alle ore 21.00 al Teatro comunale “Leo de Berardinis” di Vallo della Lucania andrà in scena Toni Servillo. L’evento è stato promosso da Velia Teatro. Il ricavato dello spettacolo “Servillo legge Napoli” sarà devoluto alla Fondazione IRCCS – Istituto Nazionale dei Tumori di Milano. Il biglietto ha un costo di 20 euro ed è acquistabile presso i seguenti punti vendita a Vallo della Lucania: Globus di Niccolò Lettiero (nei pressi del terminal bus); Libreria Pagina 5 (via Gioacchino Murat); Tabaccheria Alfonsina Retta (Via Angelo Rubino) oppure presso il botteghino del teatro, la sera dello spettacolo.

REDAZIONE

 

Vallo della Lucania, Sabato 13 Maggio”E fuori Nevica” una commedia scritta da Vincenzo Salemme

IMG-20170403-WA0013.jpg

La Nuova compagnia Vallese debutta al teatro “Leo De Berardinis” di Vallo della Lucania Sabato 13 Maggio alle ore 21:00 con lo spettacolo “E Fuori Nevica“, una commedia scritta da Vincenzo Salemme e diretta da Francesco Maiese.

E’ possibile acquistare il tagliando del costo di 10 euro presso:
– Bar Solero, Via Angelo Rubino, Vallo della Lucania
– Pasticceria Mimì, Via Enrico Nicodemo, Vallo della Lucania
– Golden Bar, Piazza Vittorio Emanuele, Vallo della Lucania

L’incasso verrà devoluto all’Associazione ABA “Aiutiamo i Bambini Autistici”. Una commedia ironica con un forte significato.

Info&Tickets: 3928870861 / 3427839408
nuovacompagniavallese@gmail.com

REDAZIONE

Cilento, in scena lo spettacolo teatrale dal titolo: “Addams… What a strange family”

27022017_Locandina-Addams-What-a-strange-family.jpg

La prima dello spettacolo si svolgerà a Sapri il prossimo 3 marzo. Lo spettacolo sarà poi riproposto ad Ascea, Vallo della Lucania, Messina e Agropoli.

Il musical (bilingue) è basato sui personaggi delle vignette umoristiche di Charles Addams, pubblicate sul settimanale The New Yorker negli anni ’30.

La famiglia Addams è composta da persone strane, apparentemente sinistre ma simpatiche: la fascinosa dark lady Morticia, l’impavido marito giocherellone Gomez, i due figli Wednesday e Pugsley, la Nonna strega, lo zio Fester, il cadaverico maggiordomo Lurch e Mano, che vive in una scatola.    

C.S.