Agropoli, domani mattina l’attivazione del presidio estivo dei Vigili del Fuoco

 

foto sede presidio vv.ff. Agropoli

 

Si svolgerà giovedì 26 luglio, alle ore 10.30 la cerimonia di consegna della chiavi relativa all’attivazione di un distaccamento estivo dei Vigili del Fuoco, ad Agropoli. Sarà collocato in un locale che la Giunta Regionale della Campania ha affidato in comodato d’uso gratuito al Comune di Agropoli, per finalità di Protezione civile, quale Ente capofila del C.O.M. (Centro Operativo Misto) per altri 16 Comuni, in caso di eventi calamitosi. L’ok segue una istanza, operata in tal senso, nel 2014, quando venne già avanzata la richiesta di attivazione del presidio. Il locale in questione è collocato in località Mattine: si tratta di un prefabbricato di 700 metri quadrati circa, con 1.000 metri quadrati di aree esterne, che il Comune ha provveduto a far allestire e a rendere funzionale allo scopo. Qui sarà ospitata una squadra dei Vigili del Fuoco per l’AIB (Anti Incendio Boschivo), munita di due mezzi operativi. Nella medesima struttura sarà presente anche l’idonea sede di Protezione civile operativa in caso di eventi emergenziali e calamitosi. È in corso di valutazione da parte del Ministero dell’Interno la possibilità di rendere definitiva, con apposito decreto, l’apertura del distaccamento dei caschi rossi. «Con tanto impegno e tenacia – dichiara il Sindaco Adamo Coppola – stiamo riuscendo a portare a compimento un progetto iniziato nel 2014: un presidio attivo dei Vigili del Fuoco nella nostra Città, che garantirà gli interventi repentini in caso di incendi sia sul nostro territorio che nelle località limitrofe. Un ringraziamento va al comandante dei Vigili del Fuoco di Salerno, Adriano De Acutis, e a tutti coloro che si sono impegnati affinché tutto questo potesse concretizzarsi. Adesso il prossimo step è certamente quello di impegnarsi affinché tale distaccamento possa permanere anche oltre il periodo estivo e diventare operativo tutto l’anno». «L’attivazione del distaccamento estivo ad Agropoli – afferma il comandante dei Vigili del Fuoco di Salerno, Adriano De Acutis – costituisce un momento di inizio, ma finalizzato ad un’apertura definitiva h 24 per una gestione completa di tutte le attività istituzionali di competenza del Corpo dei Vigili del Fuoco sul territorio. Si sta già lavorando con il nostro Dipartimento in tal senso. Il distaccamento ha una importanza strategica sul territorio in quanto si accorciano notevolmente i tempi di percorrenza per compiere interventi, anche verso i luoghi limitrofi. Va a colmare il gap prima presente sulla costa cilentana, che vedeva la sola presenza del distaccamento di Santa Marina di Policastro Bussentino».

C.S.

Agropoli, divampato incendio in località Frascinelle: paura per due abitazioni

18472413_10211639536698002_1024934863_o.jpg18452783_10211639545818230_1410084596_o.jpg18452297_10211639544658201_1430307946_o.jpg18426767_10211639542058136_126659762_o.jpg18426497_10211639535217965_611405389_o.jpg18426318_10211639539258066_732331925_o.jpg

Un incendio si è sviluppato in località Frascinelle ad Agropoli nei pressi del Covo dei Pirati.L’incendio, di tipo doloso, ha lambito alcune case. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Eboli per domare le fiamme e i vigili urbani della locale caserma di Agropoli. Giunti sul luogo anche i volontari del Gruppo di Protezione Civile della Città di Agropoli che hanno subito allertato i caschi rossi e fatto evacuare le abitazioni interessate facendo rimuovere anche le autovetture ivi parcheggiate . E’ stata fornita assistenza in attesa dei vigili del fuoco i quali erano impegnati in un altro incendio a Perdifumo.

REDAZIONE

Vallo della Lucania, 50°anniversario dell’Inaugurazione del Distaccamento dei Vigili del Fuoco

IMG-20161205-WA0004_resized.jpg

IMG-20161205-WA0003_resized.jpg
Venerdì 9 Dicembre ricorre il 50esimo anniversario dell’Inaugurazione del Distaccamento dei Vigili del Fuoco a Vallo della Lucania. Tale data rappresenta un momento importante per tutta la comunità dell’intero Cilento in quanto primo presidio VF a Sud della provincia di Salerno. Si parte alle ore 9.30 con la partenza dalla Caserma dei Vigili del Fuoco sita in Via Francesco Cammarota a Vallo della Lucania. A seguire alle ore 10.00 presso la Cattedrale del centro cittadino il Vescovo della Diocesi Mons. Ciro Miniero celebrerà il Solenne Pontificale per ringraziare Santa Barbara protettrice dei Vigili del Fuoco e San Pantaleone protettore di Vallo della Lucania. Saranno presenti Autorità Civili e Militari e il Prefetto di Salerno Dr. Salvatore Malfi. Dopodichè presso Piazza S. Caterina e Piazza Cattedrale si terranno le dimostrazioni pratiche dell’operato dei Vigili del Fuoco. Per finire alle ore 19.30 si esibirà presso la Cattedrale di S. Pantaleone il concerto dell’Orchestra giovanile “I Fiati del Cilento” eseguito dagli allievi della Scuola Musicale “R.Goitre” sede decentrata del Conservatorio Statale “G. Martucci”. Per l’occasione saranno eseguiti brani di Musica Classica, Originale e Sacra diretti dal Maestro Alessandro Schiavo e Leo Capezzuto. Sarà una serata in beneficenza per le popolazioni colpite dal sisma a Norcia.Inoltre in occasione dell’evento la Fanfara dei Civici pompieri di Napoli sfilerà in uniforme storica per le vie principali della città.

REDAZIONE

AGROPOLI: SEGNALATO CAVALLO ABBANDONATO E IN CATTIVE CONDIZIONI

 

cavalloQuesta mattina è giunta presso la redazione di Cilento Channel una segnalazione riguardante l’avvistamento di un cavallo in cattive condizioni ad Agropoli. Non  giunge nuova questo tipo di segnalazione a Cilento Channel, infatti non sorprende più vedere cavalli incustoditi vagare per il paese, solo ieri sera sui social newtork venivano condivisi i video  di  animali circolare liberamente per le vie di Agropoli.  Il cavallo segnalato ,  sarebbe in evidente stato di malnutrizione, e fin dalla giornata di ieri lasciato legato ad un albero, senza zone d’ombra, oggi si sarebbe accasciato, stremato in una pozza d’acqua, alle spalle della pista di atletica Pietro Mennea. Di tale  situazione è  stata messa al corrente l’Enpa sezione di Salerno e  i carabinieri della compagnia di Agropoli che sono a lavoro per risalire ai proprietari dell’animale. Verso le ore 12.30 sono intervenuti sul posto i vigili del fuoco e i vigili urbani accompagnati da un veterinario dell’asl.

REDAZIONE

 

AGROPOLI- FUGA DI GAS AL CENTRO STORICO

DSC08202

Una possibile fuga di gas,  presso uno dei vicoletti prima degli scaloni del centro storico di Agropoli,  intorno all’ una di stanotte ha richiesto l’intervento dei vigili del fuoco, allertati dai carabinieri,  su segnalazione dei residenti della zona. Un forte odore di gas aveva destato l’attenzione di quanti si trovavano nei pressi del luogo in questione. I vigili del fuoco sono intervenuti per verificare l’effettiva pericolosità della segnalazione,  anche se dalle prime rilevazioni,  sembrerebbe semplicemente un’esalazione. A breve dovrebbero arrivare anche i tecnici della ditta che fornisce il gas e gestisce l’impianto esterno, che ricade proprio sulla strada,  per avere maggiori dettagli sulla manutenzione e sul tipo di impianto. La presenza dei Vigili del Fuoco,  comunque,  non ha destato clamori,  la gente ha continuato tranquillamente a passeggiare tra piazza e centro storico, gettando solo di tanto in tanto qualche sguardo nella direzione delle rilevazioni, più per curiosità che per timore.

ANGELA RUSSO

DSC08203

AGROPOLI – DUBBI SUL FUTURO DISTACCAMENTO DEI VIGILI DEL FUOCO

 

Questa mattina, il sindacato USB dei Vigili del Fuoco, ha protestato nella Piazza di Agropoli , contro i tagli e le riduzioni di personale a cui il corpo è sottoposto. 25 le sedi destinate a chiudere, 50 quelle che saranno precarizzate. E in tutto questo, l’incognita dell’apertura di un nuovo distaccamento ad Agropoli. Federica Di Biasi ha intervistato Costantino saporito, del Coordinamento Nazionale Unione Sindacato di Base die Vigli del Fuoco

 

AGROPOLI – POSSIBILI DIFFICOLTA’ PER LA POSTAZIONE DEI VIGILI DEL FUOCO

 

Dopo l’attesa notizia dell’attivazione di una postazione dei Vigili del Fuoco ad Agropoli, il sindacato USB dei Vigili del fuoco fa sapere che, a causa dei tagli di governo,  i tempi potrebbero essere non proprio rapidi e che il servizio offerto potrebbe non soddisfare le reali esigenze del territorio. A spiegarci come stanno le cose, Costantino Saporito, del ccordinamento nazionale USB Vigili del Fuoco, raggiunto telefonicamente da Angela Russo. Ai nostri microfoni Saporito ha anticipato la manifestazione di sensibilizzazione che i Vigili del Fuoco organizzeranno domani, proprio nella paizza di Agropoli, a partire dalle ore 10.30

Incendio presso località Lago a Castellabate

Immagine

Questa notte in località Lago a Castellabate,verso le 3:15 circa, un incendio ha distrutto un supermercato all’interno di un villaggio turistico di 100 mq. Sul posto i vigili del fuoco del distaccamento di Eboli e di Salerno le ambulanze del 118 e i carabinieri della locale stazione di Santa Maria. Fortunatamente al momento dell’incendio non c’era nessuno all’interno della struttura. Numerosi i danni che si sono registarti nello stabile. Da alcune testimonianze sembrerebbe che il titolare della struttura, alla vista dell’incendio si sia sentito male. Non si conoscono ancora le cause dell’incendio. Il villaggio avrebbe dovuto riaprire per l’imminente stagione estiva.

                                                                                                                                                                                 scritto da Redazione