Ads VIlla Franca Liungo

Altavilla Silentina: Badante soffocata e uccisa in casa: arrestato l’omicida.

Cronaca
  Condividi:  
3994 07/12/2020

Nella mattinata, ad Altavilla Silentina (SA), i carabinieri del Comando Provinciale di Salerno e della Compagnia di Eboli hanno tratto in arresto – su ordine della magistratura – un cinquantenne del posto, ritenuto il responsabile della morte di Snejana Bunaclea, la badante moldava di quarantatré anni rinvenuta lo scorso 5 marzo priva di vita all’interno di una vasca da bagno nell’abitazione ove, solo pochi mesi prima, aveva trovato alloggio ed impiego per prendersi cura di un’anziana signora.