Ads-Bcc-Comunicilentani-lunga

Salerno: Maxi confisca di beni al clan Fabbrocino.

Attualità
  Condividi:  
8059 29/10/2020

Il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Salerno, sta procedendo alla esecuzione di due decreti di sequestro finalizzati alla confisca emessi dal Tribunale di Salerno – Sezione Misure di Prevenzione, su richiesta della Direzione distrettuale antimafia. I destinatari dei provvedimenti sono Fabbrocino Francescantonio (classe 1956), nipote di Mario Fabbrocino, e Piccirillo Antonio (classe 1947), ritenuto prestanome del primo, entrambi pluripregiudicati e già sottoposti, rispettivamente, a misure cautelari di tipo custodiale.