Salerno: Piazza Alario, Cammarota Scempio senza senso, si sospendono i lavori in autotutela.

Cronaca
  Condividi:  
5875 01/12/2020

“Distruggere un luogo antico della tradizione con alberi secolari per un parco giochi senza il consenso dei cittadini è un atto demenziale e un delitto contro la città di Salerno”.Lo dichiara in una nota l’avv. Antonio Cammarota, Presidente della Commissione Trasparenza, il quale rimarca come “l’arroganza del potere tradisce il passato distruggendo i simboli, ignora il presente non coinvolgendo la città, sbaglia il futuro perché senza radici”