Salerno: Progetto di difesa del litorale : Come può un pennello arginare il mare?

Cronaca
  Condividi:  
2000 14/06/2021

“Siamo davanti ad progetto che di “grande” ha sicuramente lo spreco di risorse e oltre ad essere inutile potrebbe apportare ancora più danni alla costa”. Lo ha detto Giancarlo Chiavazzo, responsabile scientifico Legambiente Campania questa mattina nel corso del flash mob di protesta contro il Progetto di difesa del litorale salernitano da Pontecagnano Faiano a Paestum. “Come può un pennello arginare il mare? Per Gianluca Chiavazzo l’erosione del coste si tutela intervenendo sui fiumi”.