Capaccio Paestum: Sergio Vecchio, il notturno visitatore…

  Condividi:  
5991 12/02/2021

Si dice che, in una notte d’inverno, fredda e buia, nasce un artista. Tutta l’aurea che avvolge, chi fa di questa strada il suo percorso, è, da sempre, avvolta dall’ombra del talento. Ieri l’anniversario della scomparsa di Sergio Vecchio, che, 3 anni orsono, ci lasciò un po’ più soli.