UNA BORSA DI STUDIO PER IL MASTER IN “CINETURISMO” DELL’UNISA

Foto_presentazione Master Cineturismo a Castellabate.jpg

IL COMUNE DI CASTELLABATE ASSEGNERA’ € 5000 AD UNO STUDENTE MERITEVOLE

Il Comune di Castellabate erogherà una borsa di studio dal valore di € 5000 a supporto dell’inedito ed innovativo progetto formativo, per la sua vocazione di location cinematografica. La cifra coprirà interamente i costi per la partecipazione di uno studente meritevole al nuovo Master Universitario di Primo Livello “Cineturismo 3.0 & Destination Management. Il Corso, attivato dall’Università degli Studi di Salerno, diretto dal Professor Francesco Citarella ordinario nella facoltà di economia dell’Ateneo, è rivolto ai laureati nelle discipline umanistiche, economiche e giuridiche che intendono operare nelle organizzazioni e nelle imprese turistiche pubbliche o private e specializzarsi nella nuova professione di Destination Manager. Il Master Universitario intende formare esperti nella progettazione e nella gestione delle destinazioni cineturistiche attraverso un percorso formativo interdisciplinare, con una particolare attenzione al WEB 3.0 e all’utilizzo dei Social networks. La convenzione, sottoscritta tra il Comune di Castellabate e il Dipartimento di Ingegneria dell’Informazione, Ingegneria Elettrica e Matematica Applicata (DIEM) dell’Università degli Studi di Salerno, rafforza l’impegno condiviso nell’ambito del cineturismo, per accrescere e rendere trasversale e inclusivo il ruolo di valorizzazione del territorio, con la diffusione dei contenuti culturali, già discussi e proposti durante la conferenza di presentazione ufficiale del  Master, tenutasi proprio nel centro storico di Castellabate.

«Abbiamo voluto supportare la prima edizione del Master – con l’augurio che possano beneficiare di questa ottima opportunità di sviluppo territoriale i nostri giovani laureati – perché i punti cardine del programma, quali cinema, turismo e territorio, si sposano benissimo con Castellabate, meta cineturistica per eccellenza dopo il successo di Benvenuti al Sud», spiega l’Assessore al Turismo e alla Cultura Luisa Maiuri: «Inoltre gran parte delle lezioni del Corso e dei tirocini o stage si svolgeranno proprio nel nostro comune, esempio tangibile e reale che darà agli studenti ottimi spunti per lo studio approfondito del fenomeno».

C.S.

Santa Marina, 21 Settembre conferenza stampa di presentazione dell’evento “Cilento Experience: Un territorio da vivere”

 

CILENTO EXPERIENCE

Si terrà giovedì 21 settembre, alle ore 10.30, presso la Sala Consiliare del Comune di Santa Marina, la conferenza stampa di presentazione dell’evento
“Cilento Experience: Un territorio da vivere”, PROGRAMMA OPERATIVO COMPLEMENTARE (POC) 2014-2020 LINEA STRATEGICA 2.4 “RIGENERAZIONE URBANA, POLITICHE PER IL TURISMO E CULTURA” AZIONE 3 – “INIZIATIVE PROMOZIONALI SUL TERRITORIO REGIONALE”, che si svolgerà nei Comuni di Santa Marina, Comune capofila del progetto, Rofrano, Buonabitacolo e Piaggine.

Saranno presenti all’incontro:

Il Sindaco di Santa Marina Giovanni Fortunato;
I Comuni di Rofrano, Buonabitacolo e Piaggine.

C.S.

Paestum, 23 e 24 settembre Giornate Europee del Patrimonio al Parco Archeologico

Visite_ai_depositi.jpgLocandina_GEP_R.jpg

Anche quest’anno il MIBACT aderisce alle Giornate Europee del Patrimonio, manifestazione promossa dal 1991 dal Consiglio d’Europa e dalla Commissione Europea con l’intento di potenziare e favorire il dialogo e lo scambio in ambito culturale tra le Nazioni europee. Per il 23 e 24 settembre il Parco Archeologico di Paestum propone diverse iniziative:
ECCO IL PROGRAMMA:
VENERDÌ 22 SETTEMBRE
*dalle 8:30 alle 22.30 (chiusura biglietteria 21:50) MOSTRA “Action painting rito & arte nelle tombe di Paestum”
biglietto: € 1,00 da aggiungere al costo del biglietto d’ingresso al Parco; solo mostra €3,00
*Museo aperto fino alle 22.30 (chiusura biglietteria 21:50)
*Area archeologica aperta fino alle 22:30 (chiusura biglietteria 21:50); dalle ore 19:30 la visita all’area si limita ESCLUSIVAMENTE al Santuario Meridionale (Tempio di Nettuno e Basilica)
COSTO DEL BIGLIETTO € 9,00 COMPRESO INGRESSO AL MUSEO E ALL’AREA ARCHEOLOGICA

SABATO 23 E DOMENICA 24 SETTEMBRE:
*alle ore 10:30 e alle ore 11:30 visite guidate straordinarie, in italiano e in inglese, ai depositi: un’occasione unica per visitare “i tesori nascosti” del Museo, dove sono conservate opere mai esposte, aggiungendo solo 1 euro al costo del biglietto d’ingresso al parco, mentre chi possiede l’abbonamento paga solo il costo aggiuntivo. Per ogni visita è prevista la partecipazione di 25 persone; l’appuntamento è alla biglietteria del Museo. La prenotazione è consigliata e può essere effettuata al numero 0828 811023 o via mail all’indirizzo: pae.didattica@beniculturali.it
Biglietto: area archeologica+museo+depositi € 10,00 – con abbonamento € 1,00

SABATO 23 SETTEMBRE:
*alle ore 19:30 nel Tempio di Nettuno “Incontri nel Tempio – Tombe di re e principi”, un viaggio attraverso la Macedonia, passando per la Grecia, con Anna Maria d’Onofrio dell’Università degli Studi di Napoli “L’ Orientale” e Gabriel Zuchtriegel, (dalle ore 19:00 costo del biglietto € 1,00).
“Nel mio racconto” – spiega la prof.ssa D’Onofrio – “vi condurrò attraverso la Macedonia di Filippo II, di Alessandro il Grande, di Cassandro e attraverso la Tracia degli Odrisi e dei Geti, mostrando le strette relazioni che intercorsero tra i due popoli. Descriverò queste straordinarie sepolture il cui messaggio giunge fino a noi grazie all’architettura che crea dimore che ricordano i palazzi, alla pittura – che ci regala le prime testimonianze della pittura greca originale, liberandoci dalla dipendenza assoluta dai documenti “pompeiani” che meglio comprendiamo quindi come arte “romana” – e ai sontuosi corredi. Parlerò della “pira del re” della Tomba II di Vergina e altre straordinarie sepolture attraverso le quali cercheremo di comprendere le ragioni della pervasività di questo nuovo modello, ovvero la sua capacità di diffondersi imponendo valori e significati nuovi alle tombe dei potenti del mondo tardo classico ed ellenistico”.

*dalle 8:30 alle 22.30 (chiusura biglietteria 21:50) MOSTRA “Action painting rito & arte nelle tombe di Paestum”
biglietto: € 1,00 da aggiungere al costo del biglietto d’ingresso al Parco; solo mostra €3,00
*Museo aperto fino alle 22.30 (chiusura biglietteria 21:50)
*Area archeologica aperta fino alle 22:30 (chiusura biglietteria 21:50); dalle ore 19:30 la visita all’area si limita ESCLUSIVAMENTE al Santuario Meridionale (Tempio di Nettuno e Basilica)
COSTO DEL BIGLIETTO FINO ALLE ORE 19.00 € 9,00 COMPRESO INGRESSO AL MUSEO E ALL’AREA ARCHEOLOGICA.
DALLE ORE 19:00 COSTO DEL BIGLIETTO PER MUSEO E AREA ARCHEOLOGICA € 1,00
DOMENICA 24 SETTEMBRE
*ore 11:00 e 17:00 appuntamento alla biglietteria del Museo con i LABORATORI DIDATTICI “Dal mito al tempio” per bambini e ragazzi. Il laboratorio prevede di illustrare ai ragazzi le origini di Poseidonia-Paestum attraverso il racconto delle personalità che hanno contribuito a rendere importante e duratura la sua storia: le divinità e gli eroi del mito. Costo del laboratorio € 3,00, per ulteriori info e prenotazioni pae.didattica@beniculturali.it.

*dalle 8:30 alle 19:30 (chiusura biglietteria 18:50) MOSTRA “Action painting rito & arte nelle tombe di Paestum”
biglietto: € 1,00 da aggiungere al costo del biglietto d’ingresso al Parco

C.S.

 

TRENTINARA, 23 E 24 SETTEMBRE LA V ED. DEL MED WALKING FESTIVAL 

locandina Med WF 5° ed.jpg
L’ASSOCIAZIONE MUNDUS VIVENDI, con il patrocinio del Comune di Trentinara, della Pro Loco e in collaborazione con il Forum dei Giovani, presenta la V edizione del MED WALKING FESTIVAL, unica Festa del Camminare del sud Italia. Due giorni di eventi accompagneranno il week-end del 23 e 24 settembre 2017 a Trentinara, all’insegna della scoperta della natura e del benessere. Un programma fitto di appuntamenti, escursioni, passeggiate, laboratori per bambini, yoga, convegni, mostre, musica popolare e degustazioni di piatti della tradizione locale. Il cuore della manifestazione è rappresentato dalle escursioni lungo i sentieri montani. Sabato 23 settembre due escursioni in contemporanea, rispettivamente una per adulti e una per bambini: “Sentiero Natura Sport e Vita – Cima del Monte Vesole” e passeggiata didattica e laboratorio di yoga per bambini “Sentiero Natura Sport e Vita – Nevere”. Domenica 24 settembre, invece escursione lungo il Sentiero di Tremonti.
L’iniziativa è diventata un appuntamento fisso, pienamente inserita nella tradizione dei Walking Festival tipici dei paesi nord europei, che offre agli amanti della montagna e dello slow tourism la possibilità di trascorrere un piacevole week-end a Trentinara, la “Terrazza del Cilento”, uno dei borghi più suggestivi della Campania. Una manifestazione dal basso impatto ambientale, volta non solo a stimolare la conoscenza di un territorio integro e unico, come quello cilentano, ma soprattutto ad avviare una riflessione sul tema del cammino e del suo potere socializzante. La manifestazione, inoltre, è inserita tra gli eventi associati alle Giornate Europee del Patrimonio istituite dal Consiglio d’Europa e dalla Commissione Europea e promosse dal Mibact. Il Med Walking Festival, infatti, rientra a pieno titolo nel tema scelto dal Consiglio d’Europa per l’edizione del 2017, “Cultura e Natura”, un argomento di grande attualità che permette di approfondire in modo critico il rapporto tra l’uomo e la natura e l’interazione dell’uomo con l’ambiente che lo circonda.
Tali tematiche saranno affrontate sabato 23 settembre alle ore 17.30, durante il convegno dal titolo “La Chora di Paestum: turismo ambientale e archeologico”.
Inoltre, durante la due giorni sarà possibile lanciarsi nel vuoto a 593 metri sul livello del mare per compiere, agganciati ad un filo d’acciaio, un volo di 1500 metri, con una magnifica vista sulla Piana del Sele e il mare del Cilento con “Cilento in volo”, una zipline che permetterà di volare sospesi ad un cavo su uno dei panorami più belli del Cilento.

Programma:
_SABATO 23 SETTEMBRE
9:00 ESCURSIONE-LABORATORIO SUL MONTE VESOLE. Escursione lungo il “Sentiero Natura Sport e Vita”.
Durata 4 h, Lunghezza 5,5 km, Dislivello + 417m, Difficoltà E.
Raduno: ore 8:45 presso Bar Cavallino sito lungo la Sp13 venendo da Capaccio capoluogo, Trentinara (Sa).
Passeggiata didattica e laboratorio per bambini. “Sentiero Natura Sport e Vita – Nevere”.
Durata 3 h, Lunghezza 2,5 km, Dislivello + 262 m circa, Difficoltà T/ E. Accompagnatore: dott. Michele Biondi.
Raduno ore 8:45 presso Bar Cavallino sito lungo la Sp13 venendo da Capaccio capoluogo, Trentinara (Sa).
Laboratorio Yoga per bambini in natura (30 minuti a gruppo) a cura dell’insegnante: Sara Portanova.
Raduno ore 8:45 presso Bar Cavallino sito lungo la Sp13 venendo da Capaccio

13:00 PRANZO DEL CONTADINO
Presso la Fattoria Cavallo in via Strettina Scorzello – Capaccio-Paestum,
sito lungo la Sp13 venendo da Capaccio capoluogo.
(Si richiede la prenotazione entro il 21 settembre 2017 al numero 3347301898)

17:30 CONVEGNO: “La ‘Chora’ di Paestum: turismo ambientale ed archeologico”
Presso Aula Consiliare del Comune di Trentinara (SA), P.zza dei Martiri e degli Eroi, 16

21:00 SPETTACOLO DI MUSICA POPOLARE presso Piazza Fontana, Trentinara (SA).
A cura di Mariagrazia Lettieri

 

_DOMENICA 24 SETTEMBRE
9:00 ESCURSIONE DA GIUNGANO A TRENTINARA. “Sentiero Tremonti – Cascata Solofrone”
Durata 4 h, Lunghezza 5,5 km, Dislivello +550 m, Difficoltà E.
Raduno ore 8:30 nel piazzale antistante la cava di Giungano, S.P. 137, Giungano (Sa)

13:30 PRANZO CON PIATTI DELLA TRADIZIONE LOCALE presso Ristorante “Sentieri del Gusto”, via Roma 197, Trentinara (SA).
Intrattenimento musicale a cura di Domenico Monaco “Contastorie”
(Si richiede la prenotazione entro il 22 settembre 2017 al numero 3347301898)

17:00 Passeggiata lungo il sentiero dell’amore-Caffè sulla terrazza del Cilento
Tour nel centro storico di Trentinara e visita alla Mostra Fotografica Permanente installata nella chiesa di San Nicola.
Raduno nel piazzale antistante alla chiesa del Rosario, via Panoramica XII Luglio, Trentinara (Sa)
A cura di Rita Luongo (archeologa e Guida turistica Regione Campania)

Seguici su Pagina fb Mundus Vivendi
http://www.mundusvivendi.it
Prenotazioni 3347301898 – 3471827960

C.S.

Vallo della Lucania, per il consigliere M5S Anellina Chirico approvazioni in corso e “sospensione del giudizio”

Cattura.PNG

Il consigliere comunale di minoranza del Movimento 5 Stelle, Anellina Chirico, ha partecipato alla riunione del Consiglio Comunale che si è tenuta a Vallo della Lucania (SA), in prima convocazione, lunedì 18 settembre 2017. Nel corso della seduta consiliare sono stati discussi ed approvati, all’unanimità, gli argomenti iscritti all’ordine del giorno:

  1. Lettura ed approvazione verbali delle deliberazioni adottate nelle sedute precedenti;
  2. PSR Campania 2014-2020 Misura 7.4.1 – approvazione di uno schema di convenzione ai sensi dell’art.30 del Tuel tra i comuni di Vallo della Lucania (capofila), Cannalonga, Castelnuovo Cilento, Ceraso e Novi Velia per la realizzazione di un centro socio-sanitario nella struttura di proprietà del comune di Vallo della Lucania, ivi ubicata in Piazza dei Martiri, in partenariato con il Distretto Sanitario n.70 dell’Asl Salerno ed il Piano di Zona dei Servizi Sociali dell’Ambito Territoriale S8;
  3. PSR Campania 2014-2020 Misura 7.4.1 – approvazione di uno schema di convenzione ai sensi dell’art. 30 del Tuel tra i comuni di Ceraso (capofila), Laurito, Novi Velia e Vallo della Lucania per la realizzazione di un centro socio-assistenziale nella struttura di proprietà del comune di Ceraso, ivi ubicata alla frazione di Massascusa.

Raggiunta telefonicamente al termine della riunione, il consigliere del locale M5S Anellina Chirico si è resa disponibile a rilasciare alcune dichiarazioni anche in merito alla questione della “famosa” fontana di Piazza Cattedrale. Una situazione che è ancora in una fase di limbo, in una fase di filosofica “sospensione del giudizio”, come lei stessa definisce. L’attività “indagatrice” sugli atti intrapresa dal M5S, unitamente al Comitato di protesta “Divina Proporzione”, prosegue. Ferma e decisa, come sostiene il consigliere di opposizione Chirico, la volontà di conoscere il parere della Soprintendenza sul lavoro realizzato, sul “prodotto finito”, in seguito al sopralluogo che la Soprintendente, l’arch. Francesca Casule, ha effettuato a Vallo della Lucania il 28 luglio 2017. Un giudizio sulla struttura di Piazza Cattedrale pronunciato a voce ma che non risulta da nessun documento scritto.

Costante l’impegno, come la stessa Chirico ribadisce, nel mantenere un occhio vigile sulla questione al fine di individuare il responsabile cui attribuire le scelte stilistiche ed estetiche della fontana.

In merito alla recente proposta di favorire il popolamento del centro storico con agevolazioni per chi acquista o ristruttura casa, avanzata dall’amministrazione comunale guidata dal Sindaco Antonio Aloia, il consigliere di opposizione Anellina Chirico ha delle riserve. “Una proposta lodevole ma non approfondita abbastanza”. “Un intervento complesso che necessita di uno studio approfondito”, chiosa la portavoce del M5S di Vallo della Lucania.

 

Norma De Martino

 

Agropoli, una cena di beneficenza per il Trentennale di Padre Giacomo Selvi

newsimg30820110923223630.jpg
In occasione del Trentennale di Padre Giacomo Selvi che ricorre Mercoledì 27 Settembre è stata organizzata una Cena di Beneficenza prevista per Sabato 23 a partire dalle ore 20.30 presso il Lido Oasi di Agropoli. Per l’occasione sarà possibile degustare antipasto misto, pizze a giro e bibite tutto a 10 euro. Il ricavato della serata servirà per la manutenzione ordinaria e straordinaria della parrocchia Sacro Cuore. Intanto per chi volesse può ancora offrire il proprio contributo recandosi presso la sede della parrocchia. Finora tante le donazioni che hanno reso possibile la relizzazione di numerosi lavori all’esterno della struttura.

REDAZIONE

Capaccio Paestum, un laboratorio teatrale per adulti: appuntamento domani in località Laura 

CAPACCIO PAESTUM LABORATORIO TEATRALE
Un laboratorio teatrale per adulti: si tratta del nuovo progetto diretto da Biancarosa Di Ruocco e Pasquale Quaglia. L’obiettivo principale del laboratorio è di mettere in “azione il proprio talento”, coltivando una passione con studio accurato ed attento per farla divenire una professione. Il progetto si rivolge ad aspiranti attori ed attrici del territorio, che intendono seguire un percorso completo di formazione attoriale e parallelamente anche ad attori ed attrici. La mission del percorso formativo del laboratorio è quella di fornire tutti gli strumenti pratici per imparare a recitare nel rispetto della naturalezza e della verità interpretative. Inoltre per l’occasione è prevista anche la presenza di registi, costumisti e attori che potranno condividere la propria esperienza con quanti prenderanno parte all’incontro. L’appuntamento è previsto per domani Mercoledì 20 Settembre alle ore 21.00 presso la sala parrocchiale “Santa Maria di Loreto” in località Laura a Capaccio Paestum. Per maggiori informazioni è possibile chiamare Pasquale al numero 3207912761.

REDAZIONE

Agropoli, Sabato la Conferenza stampa di presentazione del Movimento Noi Con Salvini

21764844_10212232815329426_6219804194031317998_n.jpg

Si terrà Sabato 23 Settembre alle ore 18.30 presso l’aula consilare del Comune di Agropoli la Conferenza stampa di presentazione del Movimento Noi Con Salvini nel corso della quale si conosceranno i nomi, il programma e gli obiettivi del gruppo. In principio una delegazione salernitana si era recata nel comune di Pontida in provincia di Bergamo dove si è tenuto un incontro al quale era presente anche l’avv. Giovanni Basile rappresentante dell’Associazione Camelot di Agropoli. Lo stesso proprio lì ha incontrato il segretario Matteo Salvini che ha salutato la cittadina agropolese attraverso un video messaggio. Tra l’altro l’avv. Basile avrà il compito di coordinare il gruppo nella città di Agropoli.

REDAZIONE